FacebookTwitterYouTube
Bari 10-13 October 2019
International Exhibition of Machinery, Plants and
Technologies for Agricultural Productions - Livestock Exhibition

Seminars on innovative agro-industrial supply chains in the Mediterranean area

During Agrilevante, Itabia, Chimica Verde Bionet and Federcanapa offer a series of seminars dedicated to "Opportunities and critical points of the innovative agro-industrial supply chains in the Mediterranean area". These seminars are held in Room 5 of the Nuova Fiera del Levante Congress Centre.

For info and registration: itabia@mclink.it.


Programme

Thursday 10 October

h 9,30-11,00 Sessione generale

  • Presentazione generale dei settori e delle innovazioni proposte - Beppe Croce, direttore Chimica Verde Bionet e presidente Federcanapa
  • Criteri di una nuova agricoltura: opportunità e punti critici – Sofia Mannelli, presidente Chimica Verde Bionet
  • Strumenti Regionali di accompagnamento per l’attuazione delle politiche di innovazione – Luigi Trotta, Regione Puglia
  • L’innovazione sociale nelle filiere corte agroalimentari - Damiano Petruzzella, Istituto Agronomico del Mediterraneo CIHEAM Bari e Katia De Luca, Legacoop Puglia

Progetto Sviluppo e Innovazione (S.I. Ortofrutta) - Innovazioni nelle nuove produzioni frutticole  
percorso informativo su sistemi di filiera sostenibili, promosso da Legacoop nell’ambito della Sottomisura 1.2 del PSR Puglia:  “Sostegno ad attività dimostrative ed azioni di informazione”
chairman Angelo Petruzzella, Legacoop

h 11,00-13,30 Frutticoltura innovativa per l’Italia meridionale

  • Nuovi orientamenti e prospettive della frutticoltura meridionale - Luigi Catalano,Agrimeca Grape and Fruit Consulting
  • Progetto Recupero e Valorizzazione Biodiversità Fruttifera - Vito Savino, Università degli studi di Bari Aldo Moro

Testimonianze:

  • Sistemi innovativi di tracciabilità - Biagio Bergesio, Legacoop
  • il distretto siciliano di San Cono: bioraffineria del Fico d’india e processi abilitanti - Vincenzo Morreale, Bioinagro, Licata 
  • Piccoli frutti (lamponi, mirtilli, fragole…) –Apofruit
  • Fichi e fioroni: il fiorone Domenico Tauro – cooperativa Agricoltura Progresso, Terlizzi
  • Valorizzazione produttiva della biodiversità orticola pugliese; l’esperienza del Gruppo Operativo Biodiverso.GO – Mariantonietta Porcelli, Agriplan Srl
  • Q&A

h 13,30-14,00 Pausa “Consumer test su prodotti agroalimentari tradizionali innovati” coordinato da Agriplan, a cura delle aziende promotrici del progetto INNOTIPICO

h 14,00-15,30 Mandorlo: innovazioni nelle tecniche colturali e nella trasformazione

  • Soluzioni innovative per la gestione delle pratiche colturali e di prima trasformazione – Lorenzo Larghezza,Agrimeca Grape and Fruit Consulting

Testimonianze

  • Innovazioni nella trasformazione – Cooperativa Equal Time, Bitonto
  • Pasquale Campobasso, Azienda Campobasso – Valenzano
  • Cooperativa Agricoltura Progresso – Coop Terra Majorum – Coop Contada 
  • Il Gruppo Operativo AMI’: interventi per migliorare la sostenibilità economica ed ecologica della coltivazione di mandorlo - Mariantonietta Porcelli, Agriplan Srl
  • Q&A

h 15,30-17,00 Nuove opportunità di valorizzazione delle leguminose da granella 

  • Scenario del settore e delle innovazioni possibili - Giuseppe De Mastro, Università degli studi di Bari Aldo Moro

Testimonianze 

  • Il caso della Lenticchia di Altamura - Gerardo Centoducati, Consorzio della Lenticchia di Altamura IGP
  • L’innovazione passa dai legumi - Luigi Manfredi, Andriani SpA
  • Modello tipico di filiera corta - Antonio Lofrese, Vivaterra Bio
  • Esperienze cooperative - Cooperativa De Deo, Cooperativa fra Coltivatori di Apricena, Cooperativa Rocchettana
  • Bioraffineria della Sulla e impieghi innovativi - Vincenzo Morreale, Promimprese, Licata 
  • Q&A

Friday 11 October

 “Agricoltura sostenibile e bioeconomia”

Seminari ed eventi informativi

Verranno presentate le molteplici opportunità della bioeconomia circolare per le aziende agricole. A partire dall’inquadramento della strategia europea si affronteranno i temi della gestione sostenibile dell’intero ciclo produttivo (cropping system): dalle nuove tecniche colturali per la fertilità del suolo, il controllo delle infestanti e la gestione dei residui fino agli aspetti innovativi del packaging sostenibile. Inoltre si tratterà il tema dei finanziamenti ai progetti tramite bandi pubblici, finanza d’impresa e venture capital. Verranno presentati i risultati di alcuni progetti per lo sviluppo della bioeconomia in agricoltura, finanziati con fondi europei sia dalla Rete Rurale Nazionale che dai fondi strutturali (PSR). Una sessione sarà dedicata all’agricoltura biologica a cura di Federbio, la Federazione nazionale sulla agricoltura biologica e biodinamica, con l’obiettivo di analizzare scenari e prospettive di mercato.

h 9,30-12,00  Sessione agricoltura sostenibile 1.

  • La strategia Europea per lo sviluppo della bioeconomia circolare - Sofia Mannelli, presidente Chimica Verde Bionet
  • Opportunità della chimica verde nel settore agricolo, il progetto Rete Rurale Nazionale - Carla Abitabile, CREA PB
  • Analisi del Cropping System per la gestione del suolo - Luca Lazzeri, CREA 
  • Packaging sostenibile - Marco Benedetti, vicepresidente Chimica Verde Bionet
  • Ruolo e applicazioni delle bioplastiche in agricoltura - Sara Guerrini, Novamont
  • Sostegni del PSR della Regione Puglia - Regione Puglia
  • Q&A

h 12,00-13,30  Sessione agricoltura sostenibile 2. - progetto B.E.N.E. (Biologico È Nuova Economia)a cura di Federbio nell’ambito della Sottomisura 1.2 del PSR Puglia: “Sostegno ad attività dimostrative ed azioni di informazione”
“Opportunità e prospettive dei mercati dei prodotti biologici”
introduce Paolo Carnemolla, Federbio

  • Il mercato dei prodotti biologici italiani e trend di sviluppo - Silvia Zucconi Nomisma
  • Prospettive di sviluppo dal punto di vista delle imprese - Andrea Bertoldi Assobio,
  • Opportunità e servizi per il mercato e l’internazionalizzazione del settore biologico - Michelangelo De Palma, Federbio Servizi,
  • Opportunità di aggregazione per le imprese Nino Paparella BioItalia
  • Il biologico in Puglia e i suoi mercati Rocco Roma Università di Bari 

Modera Damiano Petruzzella Federbio Puglia

h 13,30-14,00 Pausa “Consumer test su prodotti agroalimentari tradizionali innovati” coordinato da Agriplan, a cura delle aziende promotrici del progetto INNOTIPICO

h 14,00 - 16,30 Sessione biomasse residuali agricole, energia e bioeconomia circolare

  • Opportunità d’impiego delle biomasse residuali agricole: il progetto H2020 “Enabling” – Vito Pignatelli, ITABIA Italian Biomass Association
  •  “Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione” Il Progetto ES-PA dell’ENEA
  • Fonti rinnovabili ed efficienza energetica in agricoltura: indirizzi tecnici – Nicola Colonna, ENEA
  • Conoscere la qualità dei sottoprodotti agroindustriali per un loro impiego razionale – Antonella Del Fiore, ENEA
  • Normative, incentivi e tecnologie per la valorizzazione energetica delle biomasse – Vincenzo Gerardi, ENEA
  • Le risultanze del Progetto Enagri per la classificazione energetica dei trattori -  Carlo Carnevali, ENAMA

Testimonianze 

  • Un impianto interamente alimentato con le potature di ulivo del Salento - Marcello Piccinni, Fiusis
  • Q&A

Saturday 12 October 

Seminari ed eventi informativi

 h 10,00-13,00 Cosmesi, detergenza naturale, biolubrificanti

  • Il Piano Nazionale Piante Officinali – Alberto Manzo, MIPAAFT
  • Esperienza di un’azienda erboristica – Giuseppe De Rinaldis, Specchiasol
  • Piante per biolubrificanti e per cosmesi – Riccardo Pedriali, A&A F.lli Parodi
  • Produzione e trasformazione dell’aloe – az. Lauciello *
  • Una bioraffineria in Salento – Gianni Rizzuto, Foundrychem
  • Un servizio per agevolare l’accesso delle Pmi al Reach – Fabrizio Zago, Chimica Verde Bionet
  • Q&A

h 15,00-18,00 Canapa
Coordinata Beppe Croce, Presidente Federcanapa

  • La legge regionale sulla canapa e i progetti approvati – Luigi Trotta, Regione Puglia
  • Il progetto nazionale Unihemp – Giuseppe Cannazza, CNR Nanotec
  • L’impianto Southemp a Crispiano – Rachele Invernizzi, titolare Southemp Tecno
  • Lo stabilimento CanapaR a Ragusa e le coltivazioni nel Sud Italia - Canapar
  • La bioraffineria integrata di Bioinagro–Inergea a Licata: tecnologie per filiere locali – Inergea*
  • Punti critici della normativa e disciplinare di qualità – Giacomo Bulleri, Avvocato

* I nominativi con asterisco sono in attesa di conferma